PALERMO 20 LUGLIO 2019 –  Elisabetta Cocriaretto e Jessica Pieri sono le uniche azzurre rimaste in corsa per un posto nel tabellone principale dei 30^ Palermo Ladies Open. La diciottenne tennista azzurra, n. 666 della classifica mondiale, ha battuto in 3 set la svizzera Conny Perrin (171) con il punteggio di 3-6 6-3 7-6(2) e domani si giocherà contro l’ungherese Fanny Stollar (n. 224 del ranking) la qualificazione al tabellone principale (secondo match del campo centrale), mentre la Pieri, nel match terminato oltre la mezzanotte, ha sconfitto con un doppio 6-4 la cilena Daniela Seguel.

Si sono fermate al primo turno del tabellone di qualificazione, invece, le altre sei azzurre scese in campo: Cristiana Ferrando (contro l’ungherese Fanny Stollar), Federica Rossi (battuta da Georgina Garcia Perez), Deborah Chiesa (sconfitta da Amandine Hesse), la palermitana Federica Bilardo (contro la croata Tereza Mrdeza) ed Anastasia Grymalska (contro Kathinka Von Deichmann), la licatese Dalila Spiteri (ha perso con la brasiliana Laura Pigossi) e Jessica Pieri

Nel pomeriggio era stato sorteggiato il tabellone principale che prenderà il via lunedì con i match del primo turno. Esordio contro la georgiana Gorgodze (144 della classifica) per la testa di serie numero uno Kiki Bertens (n. 5 al mondo), attesa domani per il primo allenamento al Country. Sarà derby italiano tra la Di Giuseppe (reduce dalla semifinale a Bucarest) e la Errani, mentre Jasmine Paolini affronterà la tedesca Siegemund (n. 77 del ranking). Altro incrocio Italia-Germania nel match tra la Gatto Monticone e Antonia Lottner (n. 190 classifica WTA). Infine, abbinamento non fortunatissimo per la Trevisan, che affronterà la francese Alize Cornet (n. 48 della classifica). Intanto ad inaugurare i “Pomeriggi Letterari” nel village è stato lo scrittore e giornalista Gaetano Savatteri, autore de “Non c’è più la Sicilia di una volta (Laterza) e “Il delitto di Kolymbetra” (Sellerio). L’autore di Racalmuto ha voluto ricordare le sue origini siciliane e ha voluto dedicare un pensiero ad Andrea Camilleri, recentemente scomparso. “Andrea Camilleri ci lascia una grande eredità ma non ci lascia eredi – ha detto Savatteri –  non esiste nessuno come lui. Ha attraversato un secolo, ci mancherà la sua voce. Ci restano le sue storie, leggendole potremo stare ancora con lui”. Dopo Savatteri, domani saliranno sul palco l’oste palermitano,  Filippo La Mantia, e la blogger, Chiara Maci, che presenteranno (con Nino Aiello) “Ma tu come la fai la caponata?” (Harper Collins). Al termine, degustazione di vini Cusamano e di Grana Padano. Attivo dalle 19 nei locali della discoteca il Sushi bar by Sal Capone. Alle 22.00, invece, presso l’area Discoteca appuntamento con la Festa Ricola.

Questo il programma delle partite di domenica 21 luglio (dalle ore 16):

CAMPO CENTRALE
[2] L. Samsonova (RUS) vs [10] A. Hesse (FRA) 
[WC] E. Cocciaretto (ITA) vs [9] F. Stollar (HUN) 
[4] T. Mrdeza (CRO) vs [12] K. Von Deichmann (LIE) 
[Alt] L. Pigossi (BRA) vs J. Pieri (ITA) or [11] D. Seguel (CHI)

CAMPO 6
J. Fourlis (AUS) vs [7] G. Garcia Perez (ESP) 
G. Ce (BRA) vs [8] S. Xu (CHN)

Condividi questo post su: