PALERMO 22 GIUGNO 2019 – Tanti, tantissimi ragazzi, ma anche due coppie di sposi che, dopo il rito nuziale nel Duomo di Monreale, non hanno perso l’occasione del Tennis in Piazza per esibirsi con la racchetta in mano. E’ stata un successo l’iniziativa voluta dalla Fit Sicilia e dal comitato organizzatore dei “30^ Palermo Ladies Open”: per un giorno Piazza Guglielmo II si è trasformata in un grande circolo con l’infiorata a delimitare i 5 campi tracciati dai maestri.             “L’obiettivo principale è di rilanciare lo sport nella nostra città – ha detto il Sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono – siamo felici di avere portato in piazza l’intero movimento tennistico siciliano e, attraverso il comitato regionale della FIT, siamo convinti di potere avviare un percorso che ci consenta di dare continuità all’evento di oggi. L’iniziativa, tra l’altro, è inserita nella settimana dedicata allo sport che culminerà con il Trofeo Città di Monreale, penultima tappa del circuito internazionale Running Sicily”.             Così com’era avvenuto ad aprile a Palermo a Piazza Castelnuovo, anche a Monreale il tennis siciliano ha risposto presente. A palleggiare con i ragazzi della cittadina normanna c’erano maestri ed allievi dei circoli Kalta, Circolo Tennis Palermo, TC3 Palermo/Tennis Libero, Country Club, TC2 Palermo, TC Bagheria, Sporting Club, Kalaja e Lions, oltre a rappresentative arrivate da Trapani, Agrigento e Catania.             “Dopo la felice esperienza a Piazza Castelnuvo davanti al Teatri Politeama, siamo pienamente soddisfatti della risposta che abbiamo avuto a  Monreale – ha sottolineato il presidente della Fit Sicilia, Gabriele Palpacelli – è stata una grande giornata di sport con la presenza di tantissimi ragazzi che si sono avvicinati al tennis. Sicuramente è un’esperienza che ripeteremo in tutta la Sicilia uscendo dai circoli ed incontrando i giovani nei luoghi di aggregazioni quali sono le piazze”.             L’iniziativa è stata

Continue Reading

 Like
Il Duomo di Monreale farà da straordinario scenario sabato pomeriggio (22 giugno)  alla seconda tappa stagionale del “Tennis in Piazza”, iniziativa promossa dalla Fit Sicilia e dal Comitato organizzatore dei “30^ Palermo Ladies Open”, Torneo del circuito WTA in programma dal 20 al 28 luglio prossimi al Country Club. Due mesi dopo il successo della manifestazione organizzata nell’aria adiacente il Teatro Politeama, maestri ed allievi dei circoli palermitani saranno di scena in Piazza Guglielmo II. Dalle 17.30 alle 19.30 tutti avranno la possibilità di avvicinarsi al tennis e provare a giocare nei campi che saranno realizzati a due passi dal Duomo.             “Ringraziamo gli organizzatori del ‘Tennis in Piazza’ che hanno inserito Monreale nel circuito delle iniziative promozionali sia di un Torneo importante come quello del Country che del tennis in generale – ha sottolineato il Sindaco della cittadina normanna, Alberto Arcidiacono – la manifestazione di sabato pomeriggio si inserisce a pieno titolo nella ‘Settimana dello Sport’ che si sta concludendo e che ha avuto un positivo riscontro grazie all’impegno di tutte le associazioni sportive della nostra città”.             Nel “Tennis in Piazza” a Monreale saranno coinvolti i circoli di Palermo e provincia guidati dai rispettivi maestri e coordinati dal consigliere della Fit Sicilia, Tanino Alfano, da Germano Di Mauro (tecnico di Microarea), Fabio Cocco (tecnico regionale) e Peppe Cobisi (fiduciario regionale per il tennis in carrozzina e disabilità intellettiva relazionale). Hanno, finora, aderito: Kalta, Circolo Tennis Palermo, TC3 Palermo/Tennis Libero, Country Club, TC2 Palermo, TC Bagheria, Sporting Club, Kalaja, Lions e Bari Centro. Grazie all’interessamento di Michelangelo Dell’Edera, Direttore dell’Istituto Superiore di Formazione del tennis “Roberto Lombardi”, saranno presenti in Piazza Guglielmo II a Monreale anche 5 Istruttori del Centro Federale di Trabia. Parteciperanno pure maestri ed allievi in rappresentanza  della provincia di Trapani e della provincia diAgrigento. Uno dei campi che saranno ricavati in piazza sarà dedicato al tennis in carrozzina ed ai disabili intellettivi.             “Siamo soddisfatti

Continue Reading

 Like
Un tabellone di qualità con una Entry list guidata dalla numero 4 al mondo, l’olandese Kiki Bertens seguita dalla tedesca Julia Goerges (19), e cut off con la numero 95 della classifica mondiale (la  francese, Fiona Ferro). E’ un Main Draw di prestigio che viene fuori dopo il termine delle iscrizioni. I 30^ Palermo Ladies Open, in programma al Country Time Club, dal 20 al 28 luglio prossimi, vedranno scendere in campo tenniste che complessivamente hanno vinto 63 titoli WTA in singolare. “Da un anno siamo al lavoro per farci ritrovare pronti ad ospitare un Torneo della WTA – ha detto il presidente del Country, Giorgio Cammarata - abbiamo rinnovato l’intero circolo con il fiore all’occhiello che sarà il campo centrale dotato di 2.200 posti a sedere. Siamo soddisfatti della risposta del pubblico al quale siamo convinti di potere offrire uno spettacolo di grande qualità”.             La stella è, naturalmente, Kiki Bertens, vincitrice quest’anno a San Pietroburgo e nel Premier Mandatory di Madrid, oltre che semifinalista a Roma. Al Roland Garros è stata costretta ad arrendersi al primo turno per un problema fisico. In carriera, oltre ad aggiudicasi 9 titoli WTA in singolare e 10 in doppio, insieme a 18 titoli ITF, vanta una semifinale all’Open di Francia del 2016,  una semifinale alle WTA Finals del 2018 ed un quarto di finale lo scorso anno a Wimbledon. E sul rinnovato centrale del Country (in grado di ospitare 2.200 spettatori) potrebbe andare in scena la rivincita proprio dei quarti di Wimbledon che 12 mesi fa videro trionfare Julia Goerges proprio ai danni della Bertens. La trentenne tennista tedesca, numero 19 dell’ultima classifica mondiale, ma con un best ranking da numero 9 al mondo, ha conquistato in carriera 7 titoli WTA in singolare e 5 in doppio.             Alle spalle delle due Top Twenty del ranking la concorrenza è agguerrita con un gruppo di giovanissime che promettono di dare battaglia.

Continue Reading

 Like
Si arricchisce di un’altra stella del tennis il tabellone principale dei “30^ Palermo Ladies Open”, Torneo internazionale del circuito WTA in programma al Country Time Club di Palermo dal 20 al 28 luglio prossimi. Dopo Kiki Bertens, n. 4 al mondo e vincitrice lo scorso maggio del WTA Premier Mandatory di Madrid, gli organizzatori hanno ufficializzato la partecipazione della tedesca, Julia Goerges, 30 anni, n 18 al mondo, ma con un best ranking da n. 9.             Sul rinnovato campo centrale del Country si potrebbe, quindi, riproporre il quarto di finale dello scorso anno a Wimbledon quando la Georges, vincendo 3-6 7-5 6-1 proprio contro la Bertens, approdò in semifinale nel Torneo più importante al mondo.             La tennista tedesca ha conquistato in carriera 7 titoli WTA in singolare e 5 in doppio, insieme a 12 titoli ITF (6 in singolare ed altrettanti in doppio). Il 20 agosto del 2018 era entrata nella Top Ten (n. 9 al mondo), mentre attualmente è numero 18 della classifica.             “Nel rispetto di una tradizione che ha visto a Palermo tante delle migliori giocatrici del circuito – ha sottolineato il Direttore del Torneo, Oliviero Palma – anche nell’anno del ritorno a casa degli Internazionali, siamo in grado di offrire agli appassionati un tabellone di assoluto valore. Avere due giocatrici tra le prime 20 al mondo, di cui una, la Bertens, n. 4, è motivo di grande soddisfazione. Le iscrizioni al tabellone principale scadranno il prossimo 10 giugno e non è detto che non ci possano essere altre piacevoli sorprese  per gli appassionati che continuano a darci fiducia come testimonia il dato al botteghino con poco meno di mille abbonamenti, già, acquistati”.             Abbonamenti e biglietti (giornalieri) sono in vendita sulla piattaforma web Vivaticket. Il prezzo degli abbonamenti varia da 160 a 250 euro. Novità dell’edizione 2019 è il biglietto ground che

Continue Reading

 Like
Una top 10 al Country per gli Internazionali (20-28 luglio). Si giocherà nella nuova arena dotata di 2200 posti a sedere. Kiki Bertens, numero 4 della classifica mondiale, parteciperà ai “30esimi Palermo Ladies Open”, torneo internazionale del circuito WTA in programma al Country Time Club di Palermo dal 20 al 28 luglio. Ad annunciare la presenza della tennista olandese è stato il direttore del torneo Oliviero Palma, nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi questa mattina a Roma nella sala polifunzionale della Galleria Alberto Sordi. Alla presenza, tra gli altri, del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport Giancarlo Giorgetti, del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e del Presidente della FIT Angelo Binaghi, gli organizzatori del Country hanno svelato tutti i particolari del torneo che tornerà al Country a distanza di sei anni dall’ultima edizione. “Piena e completa – ha detto Palma – è la sinergia con la Federazione Italia Tennis che, attraverso il proprio canale monotematico Supertennis,affiancherà il torneo trasmettendo in diretta tutte le partite del tabellone principale, mentre la radio ufficiale sarà Radio Italia. La FIT gestirà, inoltre, tre delle quattro wild card delle qualificazioni e una delle due del tabellone principale. Il torneo può già contare su una delle migliori giocatrici al mondo come Kiki Bertens, sicuramente la tennista più in forma del circuito”. Bertens, impegnata in questi giorni agli Internazionali d’Italia BNL del Foro Italico, è reduce dalla vittoria nel Premier Mandatory di Madrid. In carriera si è aggiudicata 9 titoli WTA in singolare e 10 in doppio, insieme a 18 titoli ITF. Vanta anche una semifinale all’Open di Francia 2016, un quarto di finale a Wimbledon 2018 e una semifinale alle Finals nel 2018. “Grazie al sostegno di numerosi sponsor siamo riusciti a portare il torneo a casa – ha sottolineato il presidente del Country Club, Giorgio Cammarata –. L’investimento complessivo è di circa 600 mila euro”. Il torneo

Continue Reading

 Like
Dalle 10.30 alle 13.30 partite ed esibizioni davanti al teatro con l'obiettivo di promuovere il tennis ed i 30 Palermo Ladies Open Per un giorno Piazza Politeama si trasformerà in un grande circolo del tennis. In tre campi tracciati davanti l’ingresso del Teatro domenica prossima, 7 aprile, andrà in scena una vera e propria festa del tennis. L’iniziativa è della Fit Sicilia e del comitato organizzatore dei “30 Palermo Ladies Open” in collaborazione con l’azienda di trasporti Prestia e Comandè «Sarà una grande festa e un’occasione per trascorrere una mattina all’insegna del divertimento e dello sport – ha sottolineato il presidente della Fit Sicilia, Gabriele Palpacelli - ci saranno tre campi in piazza Politeama per giocare a tennis e far provare anche i bambini che non sono tesserati per nessun circolo e vogliono avvicinarsi a questo meraviglioso sport che è il tennis». Tutte le scuole tennis palermitane hanno dato appuntamento ai propri “allievi” domenica mattina in Piazza. Da un pullman dell’Azienda Prestia e Comandè una rappresentanza dei giovani tennisti saranno trasportati sui campi alle 10.30, orario di inizio di una manifestazione che vedrà coinvolti i circoli di Palermo e provincia guidati dai rispettivi maestri e coordinati dal consigliere federale regionale, Tanino Alfano, da Germano Di Mauro (tecnico di Microarea) e Fabio Cocco (tecnico regionale). Uno dei tre campi sarà utilizzato per esibizioni di tennis in carrozzina. Ognuno avrà un proprio spazio per promuovere le attività del circolo, così come lo avranno gli organizzatori dei “30 Palermo Ladies Open”, Torneo Internazionale del circuito WTA che tornerà nel prossimo mese di luglio al Country dopo 6 anni di assenza. «Il Torneo è patrimonio della città e dell’intero movimento tennistico siciliano - ha spiegato il direttore del Torneo, Oliviero Palma – vogliamo che tutti si sentano concretamente partecipi di un evento che richiamerà

Continue Reading

 Like
Finora sono state acquistate 485 tessere per i “30 Palermo Ladies Open” del Country Club Ultimi giorni di vendita a prezzi ridotti degli abbonamenti ai “30 Ladies Open”, Torneo Internazionale femminile di tennis del circuito WTA che tornerà nel prossimo mese di luglio a Palermo dopo 6 anni di assenza. Gli organizzatori del Country Time Club sono a lavoro da tempo per consegnare alla città uno degli appuntamenti sportivi di maggior prestigio (secondo in Italia solo agli Internazionali di Roma). Il Torneo, dotato di un montepremi di 250 mila dollari, avrà un tabellone principale di 32 giocatrici, mentre 16 saranno le coppie che parteciperanno al doppio e 24 le tenniste ammesse alle qualificazioni. “La prima risposta degli appassionati è stata soddisfacente – sottolinea il direttore dei “30 Ladies Open”, Oliviero Palma – sono 485 gli abbonamenti, già, venduti ma, se si vuole realmente mantenere anche nei prossimi anni il Torneo a Palermo, bisogna fare di più. Per andare incontro alle esigenze di tutti gli appassionati abbiamo deciso di confermare i prezzi ridotti per qualche giorno ancora, poi prenderà il via la vendita a costo intero”. I prezzi degli abbonamenti per tutte le partite del tabellone principale (finale compresa) rimangono, quindi, immutati e vanno da 125 euro (ridotto 115) a 225 euro. In vendita anche i biglietti giornalieri, compresi quelli denominati “ground” che permetteranno a basso prezzo di entrare in tutti i campi (ad eccezione del centrale) fino al venerdì. Abbonamenti e singoli tagliandi possono essere acquistati attraverso i circuiti TicketOne e Tickettando oppure presso la sede del Country Time Club di via dell’Olimpo a Palermo. Intanto proseguono i lavori per la realizzazione della nuova “arena” (il campo centrale) dotata di 2.200 posti a sedere (su tre lati del campo) ed illuminata con lampade a led con effetti scenografici mixati con

Continue Reading

 1
È possibile richiedere gratuitamente la carta servizi da questo sito Si chiama Palermo Ladies Open Card (PLO card) ed è la carta servizi gratuita realizzata dal Country Time Club di Palermo in vista degli Internazionali di tennis Femminili del circuito WTA in programma dal 20 al 28 luglio prossimi sui campi in terra rossa del Circolo di Viale dell’Olimpo. I possessori usufruiranno di sconti ed agevolazioni negli esercizi commerciali convenzionati, ma avranno anche l’opportunità di essere sempre aggiornati ed informati sulle iniziativa e sugli eventi che verranno organizzati in occasione del più importante Torneo italiano di tennis femminile dopo gli Internazionali di Roma. Per ricevere gratuitamente la Palermo Ladies Open Card basta compilare il form presente alla pagina palermoladiesopen.com/card con nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e numero di telefono. Sul sito è anche possibile consultare la lista dei negozi convenzionati (in continuo aggiornamento e con quotidiane nuove adesioni): palermoladiesopen.com/card/negozi-convenzionati/. Sono, già, 44 gli esercizi commerciali convenzionati, facilmente riconoscibili dall’adesivo che riproduce il logo dei 30 Ladies Open di Palermo.
 3
Venti anni senza un nome italiano nell’albo d’oro degli Internazionali femminili del Country, la cui prima vincitrice nel 1988 è stata Karin Kschwendt. Per applaudire il primo successo azzurro fu necessario attendere il 2008, quando Sara Errani si impose su Marija Korytceva per 6-2, 6-3. Spezzato l’incantesimo, gli ultimi anni sono stati all’insegna delle azzurre: nel 2009 Flavia Pennetta si impose nel derby con la Errani che tornò a trionfare tre anni dopo in finale con la Strycova. Nel 2013 l’ultimo atto, ancora a tinte azzurre: la finale fu tra Roberta Vinci e Sara Errani, due che in coppia hanno vinto tutto nel doppio (hanno conquistato il Career Grand Slam, avendo trionfato almeno una volta in tutti i quattro tornei dello Slam). La finale fu uno spettacolo e non poteva essere diversamente nell’anno di grazia 2013, quello culminato per le azzurre nella vittoria della quarta ed ultima Fed Cup. Il 14 luglio sul centrale del Country Club scesero in campo la numero 5 al mondo, Sara Errani, e la numero 11, Roberta Vinci ed a trionfare fu la tennista tarantina con il punteggio di 6-3, 3-6, 6-3.
 Like
Anabel Medina Garrigues la "primatista" con 5 vittorie. L'ultima a trionfare nel 2013, l'azzurra Roberta Vinci Roberta Vinci Tra Karin Kschwendt, prima vincitrice al Country nel 1988, e Roberta Vinci, ultima a trionfare nel 2013, c’è la storia recente del tennis. L’albo d’oro degli Internazionali femminili del Country Club è pieno di nomi che hanno poi dettato legge con la racchetta in mano. La Kschwendt, che si affermò battendo in 3 set Marzia Grossi per 4-6, 6-0, 6-1, è nota, soprattutto, perché ha giocato per tre bandiere diverse: austriaca, tedesca e lussemburghese. Anabel Medina Garrigues La prima doppietta è stata di Mary Pierce, vincitrice nel ’91 (6-0, 6-3 su Sandra Cecchini) e nel ’92 (su Brenda Schultz per 6-1, 6-7, 6-1). Il primato di successi, invece, appartiene alla spagnola Anabel Medina Garrigues che il torneo l’ha conquistato cinque volte tra il 2001 e il 2011.
 Like