PALERMO 23 APRILE 2020 – Una dettagliata proposta articolata in 9 punti prevedendo tutte le misure necessarie alla riapertura dei circoli sportivi. Club Canottieri Roggero di Lauria, Circolo del Tennis Palermo, Country Club, Telimar e Tennis Club Palermo 2 si proiettano alla fase 2 dell’emergenza coronavirus chiedendo al Presidente della Regione, Nello Musumeci, di prevedere la riapertura delle strutture dal 4 maggio prossimo. Lo hanno fatto prospettando dettagliatamente tutte le iniziative, già, pianificate e programmate nel “rispetto del distanziamento sociale, dell’utilizzo di mascherine e guanti e di tutte quelle altre restrizioni con le quali, già, da 40 giorni ci siamo abituati a convivere”.             Il coordinamento dei circoli palermitani ha realizzato un vero e proprio protocollo organizzativo esplicitato nella lettera inviata al Presidente della Regione. “Siamo promotori di una iniziativa – spiegano – che, riteniamo, vada al di là delle cinque realtà che hanno sottoscritto il documento ma che coinvolge tutto il mondo dei circoli siciliani”.             Dall’accesso contingentato al circolo alla distribuzione delle mascherine, dal controllo costante del distanziamento sociale alla sanificazione continua dei locali, dall’uso contingentato degli spogliatoi fino al posizionamento dei lettini ed all’accesso in acqua, anch’esso contingentato, fino all’utilizzo del ristorante solo per i nuclei familiari conviventi ed al servizio bibite attraverso distributori automatici, è tutto spiegato nel documento realizzato dai circoli che sottolineano come “tennis, canottaggio, canoa, attività natatorie, vela e triathlon, siano attività che si svolgono all’aperto e ad una distanza ben più ampia del metro canonico. Pertanto, è incomprensibile il motivo per il quale debbano restare ancora chiuse”.             Nella missiva, inviata per conoscenza al Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, al Presidente del Coni Sicilia, Sergio D’Antoni, ed al Coordinatore del Comitato Tecnico scientifico per l’emergenza coronavirus in Sicilia, il  coordinamento dei circoli sportivi della città di Palermo “in possesso del doppio requisito

Continue Reading

 1
“Pronti via, il tennis riparte da Palermo. Un sogno? No, una possibilità, nemmeno troppo irrealistica”. Lo scrive il Giornale di Sicilia oggi in edicola in un articolo a firma di Luigi Ansaloni. Il quotidiano palermitano fa trapelare un’indiscrezione clamorosa, e cioè la possibilità che il circuito mondiale riprenda il suo cammino dal Country. “Ci sarebbe anche una data – scrive Ansaloni – quella del 3 agosto e se ne starebbe discutendo in questi giorni”. Il circuito femminile WTA, così come l’ATP tra gli uomini, sono fermi fino al 13 luglio prossimo e nei primi giorni d agosto potrebbe esserci, quindi, il ritorno in campo con le donne proprio a Palermo.“Ovviamente è tutti in divenire ma c’è la volontà di tentare di salvare la stagione, per quanto sia difficile – ha dichiarato al Giornale di Sicilia il direttore del torneo del Country, Oliviero Palma –ci hanno chiesto di spostare la data d’inizio (prevista per il 18 luglio, ndr) ed abbiamo dato l’ok a patto di non slittare troppo”.L’opportunità di riprendere a giocare a Palermo farebbe confluire al Country alcune tra le migliori giocatrici al mondo. “Non abbiamo chiesto nessun aiuto statale – ha aggiunto Palma nell’intervista al Giornale di Sicilia – nonostante questo siamo pronti, lo dico con orgoglio. Stiamo anche vedendo di allargare il palcoscenico a più top ten ed allargare a 48 il tabellone delle partecipanti e le qualificazioni. Insomma, le idee non mancano e, soprattutto, la voglia non manca”.
 1
raccattapalle PLO2020
31° Palermo Ladies Open Scuola per Raccattapalle: le domande entro il 29 febbraio 2020 E’ aperta la selezione per far parte del Team dei raccattapalle dei 31^ Palermo Ladies Open.La Scuola per Raccattapalle seleziona nuovi elementi per l’edizione 2020. Per partecipare alla selezione è necessario: Essere nati dal 2004 al 2009Essere tesserati FITCompilare ed inviare la richiesta di partecipazione;Inviare copia del documento di chi firma il modulo di iscrizione (per i minori, la firma e il documento dovranno essere quelli del genitore o legale rappresentante);Avere disponibilità oraria, serietà e motivazione. Il corso si svolgerà in 8 incontri tra marzo e giugno 2020 presso i circoli tennis aderenti al progetto. La partecipazione a ciascuno incontro è obbligatoria ma non è garantita l’automatica inclusione nel TEAM 31^Palermo Ladies Open. La domanda di ammissione, dovrà pervenire entro e non oltre il 29 febbraio 2020 allo indirizzo di posta elettronica raccattapalle@palermoladiesopen.com oppure compilando la scheda di iscrizione sottostante. Oltre a tale data, non saranno accettate ulteriori richieste e saranno prese in considerazione le sole domande la cui documentazione risulterà completa. SCHEDA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO DEL CORSO DI FORMAZIONE PER RACCATTAPALLE 2020
 Like
MILANO 7 NOVEMBRE 2019 – Un obiettivo ed un sogno. L’obiettivo degli organizzatori dei  Palermo Ladies Open, è di avere in tabellone una top ten, mentre il sogno è di far giocare sui campi in terra rossa di viale dell’Olimpo, l’ex numero 1 al mondo, Maria Sharapova (attualmente n. 136 della classifica WTA). Progetti e programmi della 31^ edizione del torneo, in programma al Country Club di Palermo dal 18 al 26 luglio 2020, sono stati ufficializzati nella conferenza stampa tenuta questa mattina a Milano nei locali de Le Village by Crédit Agricole. Il presidente del circolo, Giorgio Cammarata, il direttore del torneo, Oliviero Palma, ed il General Communication Advisor, Angelo Sajeva, si sono proiettati al futuro, partendo, però, dal bilancio del 2019. Alla conferenza stampa ha partecipato anche l’ex tennista, Laura Garrone (adesso commentatrice Sky) che ha ricordato le sue tante partite al Country. BILANCIO. Gli introiti pubblicitari, i diritti televisivi ed i proventi della biglietteria hanno consentito al Country Tiime Club di Palermo di chiudere in attivo l’edizione del ritorno a casa del Palermo Ladies Open. “Dopo 6 anni di assenza la risposta del pubblico è stata davvero soddisfacente – ha sottolineato Cammarata – il 15% dei ricavi è arrivato, proprio, dalla biglietteria, mentre il 24% dai diritti televisivi ed il 51% dagli sponsor. E’ grazie alle tante aziende di prestigio che hanno creduto nel nostro progetto, che oggi possiamo presentare una nuova edizione dell’unico torneo italiano inserito nel circuito WTA, oltre naturalmente agli Internazionali BNL di Roma. Coì come avevamo detto, ci siamo affrancati dai contributi pubblici che hanno inciso nel bilancio per il solo 3%”. UN OBIETTIVO ED UN SOGNO. Dopo Kiki Bertens (che nell’ultima edizione ha perso in finale contro la svizzera Jil Teichmann), gli organizzatori dei Palermo Ladies Open puntano ad avere in tabellone

Continue Reading

 Like
PALERMO 6 NOVEMBRE 2019 – Il presidente della Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi, prenderà parte domani (giovedì 7 novembre) a Milano alla conferenza stampa di presentazione del Palermo Ladies Open, torneo internazionale di tennis femminile del circuito WTA in programma dal 18 al 26 luglio 2020 sui campi in terra rossa del Country Time club Del capoluogo siciliano.             Dopo il successo dell’edizione 2019 (vinta dalla svizzera Jil Teichmann sull’olandese, Kiki Bertens), che ha segnato, dopo 6 anni, il ritorno a casa della manifestazione, gli organizzatori sono, già, proiettati al futuro.             All’incontro con i giornalisti, in programma alle ore 11 (di giovedì 7 novembre 2019) nella Sala Living Lab de Le Village by Crédit Agricole Milano, Corso di Porta Romana n. 61, parteciperanno il presidente del Country Time Club di Palermo, Giorgio Cammarata; il direttore del Torneo, Oliviero Palma ed Angelo Sajeva, General Communication Advisor Palermo Ladies Open. (nr)
 Like
PALERMO 31 OTTOBRE 2019 – Giovedì prossimo a Milano si alzerà il sipario sui 31^ Palermo Ladies Open, torneo internazionale di tennis femminile del circuito WTA in programma dal 18 al 26 luglio 2020 sui campi in terra rossa del Country Time club di Palermo.             Dopo il successo dell’edizione 2019 (vinta dalla svizzera Jil Teichmann), che ha segnato, dopo 6 anni, il ritorno a casa della manifestazione, gli organizzatori sono, già, proiettati al futuro.             Programmi ed iniziative dell’edizione numero 31 dei Palermo Ladies Open saranno ufficializzati nella conferenza stampa in programma alle ore 11 di giovedì 7 novembre 2019 nella Sala Living Lab de Le Village by Crédit Agricole Milano, Corso di Porta Romana n. 61.             All’incontro con i giornalisti prenderanno parte, tra gli altri, il presidente del Country Time Club di Palermo, Giorgio Cammarata; il direttore del Torneo, Oliviero Palma ed Angelo Sajeva, General Communication Advisor Palermo Ladies Open.             Intanto la prossima settimana scadrà l’opzione riservata ai vecchi abbonati per confermare il posto occupato nel luglio scorso. Chi rinnoverà l’abbonamento entro il 6 novembre usufruirà dello sconto del 20%. (nr)
 Like
Sono arrivati da tutta l’Isola per partecipare al Tennis in Piazza organizzato dalla FIT Sicilia e dai 31° Palermo Ladies Open. Nemmeno la pioggia ha scoraggiato maestri ed allievi che sabato 26 ottobre hanno partecipato ad una vera e propria festa della racchetta. Al Sicilia Outlet Village di Agira si sono ritrovati in tanti e tutti con l’unica voglia di divertirsi e promuovere sia il tennis che i Palermo Ladies Open, torneo internazionale del circuito WTA che dopo il successo del ritorno a casa, si prepara a celebrare la 31^ edizione. Nella Piazza Eventi dell’Outlet i ragazzi hanno palleggiato con i maestri, ma anche con tutti coloro i quali hanno voluto provare a tenere la racchetta in mano. Sono arrivati in pullman dalle vicine Enna e Caltanissetta, ma anche da Catania, Agrigento e Messina, oltre che da Palermo con una folta rappresentanza del Country. Presenti al Sicilia Outlet Village anche i vertici regionali della FIT con il presidente, Gabriele Palpacelli, il vicepresidente vicario, Giorgio Giordano, il coordinatore della manifestazione, Tanino Alfano, i delegati provinciali ed il fiduciario regionale per il tennis in carrozzina, Beppe Cobisi. E presente anche il direttore dei Palermo Ladies Open, Oliviero Palma, soddisfatto per la risposta degli appassionati al richiamo degli Internazionali. L’occasione è stata propizia per vendere anche un buon numero di abbonamenti che, a distanza di 9 mesi dalle partite, rappresentano il termometro dell’interesse per l’unico torneo del circuito WTA in Italia dopo quello di Roma.
 Like
PALERMO 25 OTTOBRE 2019 – Il “Tennis in Piazza” farà tappa domani pomeriggio (sabato 25 ottobre) al Sicilia Outlet Village di Agira. L’iniziativa, che ha preso il via 7 aprile scorso a Piazza Castelnuovo a Palermo, è ormai diventata un appuntamento fisso nel calendario della FIT Sicilia guidata dal presidente, Gabriele Palpacelli. Scopo della manifestazione di domani, coordinata dal consigliere regionale della federazione, Tanino Alfano, è di promuovere il tennis ed i “31^ Palermo Ladies Open”, Torneo internazionale del circuito WTA, ospitato (dopo sei anni di assenza) nello scorso mese di luglio al Country Time Club di Palermo. Domani, dalle 15.30 alle 18.30, Piazza Eventi del Sicilia Outlet Village si trasformerà in un vero e proprio circolo dove i ragazzi delle scuole tennis di Enna e Caltanissetta palleggeranno con tutti coloro i quali vorranno provare ad avvicinarsi ad una disciplina affascinante ed inclusiva. Grazie alla disponibilità degli amministratori dell’Outlet diversi pullman trasporteranno altri ragazzi delle scuole tennis da Messina, Catania, Agrigento e Palermo. Ci sarà, quindi, la possibilità di avvicinarsi al tennis ed avere informazioni su lezioni e corsi, ma anche di acquistare biglietti o abbonamenti dei 31^ Palermo Ladies Open, in programma dal 18 al 26 luglio del 2020 sui campi in terra rossa del Country Club di viale dell’Olimpo a Palermo. Gli interessati potranno, tra l’altro, approfittare dell’occasione per usufruire dello sconto del 20% sia sui prezzi dei singoli tagliandi giornalieri sia, sulle tessere che danno diritto ad assistere all’intero torneo. (nr)
 Like
MILANO 9 OTTOBRE 2019 – Tre mesi e mezzo dopo la finale vinta dalla svizzera Jil Teichmann contro la n. 4 al mondo, l’olandese Kiki Bertens, gli organizzatori dei Palermo Ladies Open, torneo internazionale del circuito WTA, hanno incontrato a Milano, nei locali del ristorante Oste e Cuoco di Filippo La Mantia, i partner commerciali che hanno contribuito a riportare in Italia la manifestazione. “E’ stata una giornata di incontro e confronto  - ha sottolineato il presidente del Country Time Club, Giorgio Cammarata – una giornata tra presente e futuro per tracciare il bilancio del Torneo che si è concluso lo scorso 28 luglio con 7 milioni di spettatori davanti le tv di tutto il mondo, 20.000 appassionati seduti sulle nuove tribune della Country Arena di Mondello ed un incasso di 120 mila euro al botteghino”.             Per l’edizione 2020 (in programma dal 18 al 26 luglio 2020), l’obiettivo, come ha spiegato il direttore del torneo, Oliviero Palma “è di avere in tabellone una top ten e due top twenty”.             A fare da prologo all’incontro, moderato dal giornalista Roberto Gueli, componente del Comitato d’Onore degli Internazionali, è stato un video realizzato da Pucci Scafidi, mentre Patrizia Di Benedetto, chef stellata del Bye Bye Blues di Mondello, ha parlato dei progetti in cantiere per il torneo del 2020.               Angelo Sajeva, General Communication Advisor Palermo Ladies Open, ha, invece, evidenziato “Le potenzialità di una manifestazione che riesce a coniugare l’amore per lo sport con quello per l’arte e la cultura”.  “Abbiamo voluto ringraziare i partner con i quali abbiamo realizzato il più bel torneo WTA International del 2019, com’è stato unanimemente riconosciuto e con i quali – ha concluso Sajeva - vogliamo organizzare una 31^ edizione ancora più ricca di contenuti culturali ed artistici ed ancora più interessante ed

Continue Reading

 1